Che Cosa c’è di Sbagliato nelle con le Diete Crash?

Diete CrashMolte persone disperate si rivolgono alle diete drastiche, le cosidette “diete crash” con la speranza di perdere così più peso nel minor tempo possibile. Forse sono riuscite a perdere peso nel passato seguendo un programma del genere, o hanno letto di una nuova dieta che qualche celebrità ha seguito per perdere peso velocemente. Allora, cosa c’è di sbagliato nelle diete crash? C’è qualche motivo per cui non hanno una buona fama?

Il problema più evidente con le diete crash è che la perdita di peso è quasi sempre temporanea. Se passate improvvisamente ad una dieta ristretta, il vostro corpo risponderà immagazzinando meno acqua. Perderete peso e sarete meno gonfi, cioè più magri, ma non perderete necessariamente anche grasso. Quando finirete la dieta riprenderete tutto quel peso.

Naturalmente, è probabile di perdere anche grasso, a secondo della dieta e dal tempo per cui la seguite. Tuttavia, il corpo va spesso nella modalità ‘fame’ durante questo tipo di diete. Pensa che l’ha colpito una carestia, e che dovrebbe rallentare il metabolismo e immagazzinare più grasso possibile per evitare i tempi duri a venire. Quando aumenterete il consumo di cibo, anche se lo fatte in modo sano, il metabolismo di ‘fame’ può persistere e costringere il vostro corpo a riprendere tutto il peso, o una parte, che avete perso.

Inoltre, c’è anche l’effetto psicologico quando una persona finisce una dieta drastica. Sia se questo succede al termine predefinito della dieta, sia nel mezzo per disperazione, solitamente porta le persone a mangiare troppo. Solo per questo motivo, molte persone che seguono diete crash, scoprono che un mese dopo pesano di più rispetto a prima.

Addizionalmente, ci sono alcuni problemi significativi con le diete crash relativi alla salute. In primo luogo, le diete concentrate sulla perdita di peso in modo veloce sono di solito molto restrittive in merito ai tipi di alimenti che si possono mangiare. Molti alimenti e parte di gruppi di alimenti (a volte gruppi interi) vengono esclusi. Questa è una cosa che non si potrebbe fare per molto tempo senza soffrire di carenze. E non è sano per il corpo nemmeno per un period breve.

Con molte diete crash non assumerete gli elementi nutrienti di cui il vostro corpo ha bisogno. E’ vero che potete prendere degli integratori alimentari, ma molti integratori si basano su sostanze di alimenti integrali per funzionare in modo più efficace. Le carenze nutrizionali portano a voglie di cibo, rendendo ancora più difficile l’attaccamento alla dieta e molto  probabilmente vi porterano ad abbuffare. Nello stesso tempo, c’è il rischio di assumere più nutrienti di quelli che sono sufficienti per la salute del vostro corpo.

Per riassumere, le diete crash possono essere solo una soluzione temporanea, per esempio in una situazione in cui avete bisogno di perdere un pò di peso per un evento particolare, e non vi importa se lo riprenderete – o forse di più – dopo. L’alternativa più sana per perdere peso è quella di fare dei cambiamenti che vi permetterano di perdere peso lentamente, seguendo un piano di un’alimentazione sana che non vieta completamente alcuni alimenti, ma che vi consente di incorporarli occasionalmente. A lungo termine, le persone che seguono diete crash rischiano di ingrassare, invece di perdere peso.

 

Share |